HABITAT a GARIGA:

degradazione della macchia comprende molte delle specie arbustive in essa presenti (rosmarino, ginestra,..), è il successivo passo verso l'impoverimento della relazione suolo-flora, spesso determinata da comportamenti e modificazioni di origine antropica (incendi ripetuti, pascoli, ceduazione non controllata,...). Le specie sono per lo più arbusti cespugliosi con  un'altezza che non supera i 50-80 cm. Esempio di rilevanza nel golfo è nel Cilento con la specie di riferimento dell'Ampelodesmos mauritanicus (saracchio, erba sparta, tagliamani) che è comune e diffusa in tutto l'area del golfo dove si sono succeduti continui incendi, veniva raccolta per la lavorazione di cordame.   

gariga
Ampelodesmos mauritanicus
Camedrio Capitato
Teucrium capitatum
Tripodion tetraphyllum (Vulneraria Annuale)
Orchidea Piramidale
Giaggiolo dei poveretti
Lupinus micranthus, Lupino di Gussone
Trifoglio Irsuto
Serapias lingua (Orchidiaceae)
Cisto Marino
Narcissus tazetta
Narciso nostrano
Scorpiurus muricatus, Erba Lombrica
Allium roseum
Lysimachia foemina
Asphodelus sp.
Asfodelo - det.1
Trifoglio campestre
Issopo Meridionale
Convolvulus arvensis
Allium
Ginestra
Finocchiaccio - Ferula communis



Visualizza presentazione